Peeling Chimico

PEELING CHIMICO

 

Il peeling è un metodo efficace e diffuso per ridurre i difetti estetici e combattere l'invecchiamento cutaneo. Il peeling medico (chimico) non tamponato è il trattamento esfoliante della pelle che stimola efficacemente il rinnovamento cellulare, schiarisce, idrata e ammorbidisce la pelle. Per tutti i tipi di pelle, a seconda del problema, è stata selezionata una serie corrispondente di peeling (di solito 3-4 ogni 14 giorni più un mantenimento ogni 4 mesi circa) che migliora la tonicità della pelle e il suo spessore, alleggerisce l’iperpigmentazione restringendo i pori e le rughe diventano lisce.

E’ un trattamento che viene consigliato non in base all’ età ma in base alla patologia cutanea.

 

AZIONE DEL PEELING MEDICO:

-purifica e leviga la pelle

-regola il sebo

-riduce la corneificazione restituendo lucentezza alla cute.

-riduce l'iperpigmentazione con miglioramento delle macchie cutanee melasma compreso.

-riduce le rughe

-perfettamente adatto per le cure anti-invecchiamento che possono essere combinate con altri trattamenti o cure a casa

-è molto utile nel trattamento dell’acne e rimozione cicatrici da acne

 

PRIMA DELL’INTERVENTO:

-Per migliorare la tolleranza al peeling e aumentarne l’efficacia si può preparare la pelle applicando la crema con basse concentrazioni di acido due settimane prima del trattamento.

-Non prendere il sole e non fare le lampade.

 

DOPO L’INTERVENTO:

-Applicare creme lenitive e idratanti con filtri ad alta protezione solare

-Non irritare la pelle. NON ESPORSI AI RAGGI SOLARI!

-Ci può essere una necessità di continuare il trattamento o usare farmaci profilattici

 

CONTROINDICAZIONI:

-gravidanza

-allattamento

-abrasioni cutanee

-infezioni

-essere inclini a cheloidi

-reazioni allergiche ai componenti del peeling

-utilizzo 6 mesi prima del trattamento le forme di isotretinoina per uso orale